Una giornata di Festa aperta alle Bici Moderne, alle Mountain Bike, alle Gravel, alle Bici Elettriche, alle Bici Truccate, ai Campioni che si mascherano da Amatori, ai Brocchi che si credono Campioni, ai Cavalli d'Acciaio e ai Bardotti in Carbonio

La Liberata

Che cos'è la Liberata?

La "Liberata" Cicloturistica che si svolge ogni 25 Aprile,

in memoria della Festa della Liberazione, sugli stessi percorsi de La Carrareccia "d'Epoca", per testimoniare una data storica e per offrire, pedalando, l’irresistibile, delicata e intatta bellezza di questo territorio anche a chi non possiede una Bicicletta "Vintage" o non la ama.

Una giornata di Festa aperta alle Bici Moderne, alle Mountain Bike, alle Gravel, alle Bici Elettriche, alle Bici Truccate, ai Campioni che si mascherano da Amatori, ai Brocchi che si credono Campioni, ai Cavalli d'Acciaio e ai Bardotti in Carbonio... il percorso che preferite, da 54 a 160 km (100 Miglia), con la bici che preferite...

Sia l’aspetto organizzativo che le modalità di partecipazione sono stati semplificati al massimo rendendo l’evento molto simile ad una Randonnée o evento bikepacking, dove in piena libertà e autonomia lo scopo è di portare a termine il percorso scelto.

Quest'anno, per la massima flessibilità, soprattutto grazie a Covid, proponiamo un evento molto 'lite' - un ritorno al ciclismo vero:
- nessuna iscrizione o registrazione richiesta
- niente da pagare per partecipare
- nessun punto di ristoro
- nessun gadget
- senza assicurazione

Seguiteci su questo sito o sui social (…), per tutti gli aggiornamenti.

cinque percorsi che potrai suddividere come meglio credi scegliendo dove/quando mangiare e dove/quando (e se) dormire. Libertà assoluta.

Seguirai i percorsi grazie ad una 'Roadbook Lite' che ti verrà fornita. Puoi seguire il percorso per intero o con tagli. Liberi di esplorare.

Nessuna assistenza da parte degli organizzatori. Nessuna assistenza personale al seguito. Sarai solo tu e la tua bicicletta.

Nessun tempo limite. Sarai tu a decidere l’andatura e in quanto tempo arrivare a destinazione.

 

In questi anni abbiamo collaborato con: